home shopping,  vintage

Mercante in Fiera 2023

Adoro il vintage. Sono un’habitué nei mercatini della mia zona, programmo gite fuori porta per esplorarne di nuovi, cerco di tenermi aggiornata su quelli mensili, li metto nell’elenco delle attrazioni da visitare quando sono in vacanza in Italia o all’estero.

Non ero però mai stata al Mercante in Fiera, manifestazione di oltre 40 anni che prevede un appuntamento primaverile e uno autunnale con l’antiquariato, il modernariato e il collezionismo alla fiera di Parma.

Ho provveduto allora a risolvere con l’edizione di quest’anno. Non ho metri di paragone con quelle precedenti e il mio giudizio potrebbe quindi essere limitato, ma devo dire positivo.

In particolare mi è sembrata un’ottima meta per chi è in cerca di:

  • imbottiti (divani, poltrone, poltroncine, pouf)
  • argenteria
  • lampade (a sospensione, da tavolo, applique)
  • librerie a parete

Ho notato inoltre la presenza di molti arredi progettati da Angelo Mangiarotti (nella foto sotto tavolo Eros), così come da Vico Magistretti (nella foto più in basso il divano Maralunga)

Per me è una visita assolutamente da ripetere l’anno prossimo con due modifiche:

1. Andare due giorni: la quantità di cose belle ti travolge, meglio studiare la situazione il primo giorno e tornare con obiettivi più mirati il secondo.

2. Non andare l’ultimo giorno: ho fatto in tempo a girare tutto per bene, ma la domenica la fiera chiude prima (alle ore 17) e qualche stand inizia ad impacchettare già dalle 16.

Prossima edizione, quella primaverile dal 2 al 10 marzo 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *