styling

Pantone of 2019: Living Coral

L’annuncio del colore dell’anno è un appuntamento atteso dai creativi più di un’elezione papale: dal 2000 la società americana Pantone seleziona ogni anno una precisa nuance che ispiri cromaticamente i seguenti 12 mesi, ma che rappresenti anche lo spirito del periodo.

Per il 2019 questa è Living Coral: un rosa leggermente aranciato con un sottotono dorato che conferisce energia. Con questa scelta la Pantone da un lato ci parla di ambiente, rappresentato dalle barriere coralline, così fondamentali per l’ecosistema e così terribilmente in pericolo; dall’altro ci incoraggia alla spensieratezza con un colore che “simboleggia il nostro innato bisogno di ottimismo e attività gioiose”.

Living Coral è una sfumatura calda ed elegante, leggermente retrò, ma vitale e accogliente. Ricorda le strade di città come Siviglia, Marrakech o Arequipa (nella foto). Può entrare a ben diritto nelle nostre case e negli interni in generale: nelle pitture o nei rivestimenti delle pareti, nell’arredo delle stanze o nei loro complementi.

via 1|2

Living Coral si abbina coi colori neutri (bianco, grigio, nero), ma anche con colori forti: ad esempio il rosso e il bordeaux, l’azzurro e il blu petrolio, il giallo e il verde smeraldo.

A PARETE:

in pitture a tutta parete o parziale, abbinato al bianco neutro o a più colori; in carte da parati contemporanee.

via 1|2|3|4

NELL’ARREDO:

per sedie, poltrone e divani; letti e testate; tavolini, porte e mobili cucina…

via 1|2|3|4

NEI COMPLEMENTI D’ARREDO:

per lampade e poster; coperte, tessuti e cuscini; vasi, ciotole e tableware…

via 1|2|3|4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.